giovedì, dicembre 07, 2006

L'origine delle nubi

noto che esponendo all'aria il mio dito impregnato di succo vaginale esso si asciuga quasi immediatamente: esiste una spiegazione chimica? Grazie

Bè sappiamo che il succo vaginale esiste in tre strati: liquido, solido e gassoso ,perciò posso con certezza dire che l'aria raccoglie tale succo e lo condensa per dare vita alle piogge acide....

groups.google.com/group/...f84ee6671e13e488

9 commenti:

mynameispaolo ha detto...

altrimenti perchè credi che si dica "buco dell'ozono"?!?!?!?

Ace Of Spades ha detto...

non so ma sicuramente capisci da dove soffia il vento

sciotzile ha detto...

prova a mettertelo nel sedere magari con una scorreggia potresti restare incinto....

IL PORCO ha detto...

Si ma non la capiresti.

Psike ha detto...

questa è forse il peggiore!oltre a non capire un cavolo di sesso non capisce nulla in assoluto!

LoZioCiT ha detto...

mi immagino sto cretino che appena infila un dito nella passera della sua fidanzata corre fuori in cortile con la mano alta stupendosi di tanta rapidità di essicazione..

ma pensa che razza de mona!!

Damaged Doll ha detto...

O_o... ma lavati le mani, zozzona!

mikymix ha detto...

ma questa sta da fuori -.-

LZ ha detto...

ho esposto il tuo quesito ad una equipe di scienziati profumatamente pagati...
sono arrivati alla conclusione che il tuo dito, in realtà, sia passato attraverso un varco transdimensionale (la vagina in questione) e sia giunto in una dimensione plasmatica dove ha prelevato un po della sostanza chiamata "CoGL(i)ONe" ed una volta estratto, a te è sembrato che si asciugasse velocemente, ma in realta è entrato nella tua pelle, poi nelle tue vene ed è entrato in circolo... complimenti, se continui così tra un anno sarai come Hulk... Verde e puzzolente...