venerdì, ottobre 19, 2007

Sacrifici d'amore

Quanto conta per voi l'orgasmo del partner? vi è mai capitato di accantonare drasticamente il vostro piacere personale per dedicarvi all'altro? Mi permetto di autodefinirmi alquanto stupida... non sono mai riuscita a soddisfarmi, nè il mio ragazzo mi ha mai fatto provare un orgasmo. Nonostante questo io mi preoccupo a dismisura di fargli provare piacere e ne traggo una certa soddisfazione anche per me... ma... non è che se lui viene io partecipo poi tanto dal punto di vista fisico... Lui tutto contento riceve le mie "attenzioni" senza ricambiare... "tanto non sono capace di farti venire non mi sento all'altezza" E io continuo... adoro farlo venire.. è normale non pensare poi tanto a me stessa?

Bella girl di Girlpower, diventerai santa e martire..... Comunque quando leggeremo sui giornali "Uccide il fidanzato perché non le dava piacere" ci ricorderemo di te!!!

http://community.girlpower.it/proprio-piacere-vs-piacere-del-partner-vt92393.html

6 commenti:

Outlaw ha detto...

Sei la mia donna ideale! Sposami!

Simone ha detto...

Se adori chi non ti fa godere, io ti farò impazzire!!!!

NOVAT ha detto...

a quando sui viali?

Kabuto85 ha detto...

Tu si che faresti felice un sacco di uomini...

IL PORCO ha detto...

Io avevo una ragazza così. Poi mi sono svegliato...

il pupazzo gonfiabile che saluta come uno scemo ha detto...

Senti anche le voci come Giovanna D'arco che ti dicono "fallo venire, fallo venire cribbio"?

Se non è questo allora soffri della sindrome della crocerossina (immagino che tu abbia visto Candy Candy da piccina) e purtroppo la cosa peggiorerà di giorno in giorno fino a quando non vorrai farlo venire passandogli lo stimolatore elettrico sulle parti basse.

Sappi comunque che Monsignor Bagnasco è ancora indeciso fra la scomunica o la santificazione...