venerdì, febbraio 01, 2008

Verginità mentale

scrivo questa domanda con imbarazzo estremo e solo perchè sono coperta da anonimato!Sto con un ragazzo da 9 mesi,gradualmente abbiamo iniziato a fare petting(prima da sopra,in seguito da sotto i vestiti)e ultimamente mi ha chiesto un rapporto orale(ed io,sebbene molto dubbiosa,perchè volevo prima fare sesso completo-perchè più romantico- e dopo sesso orale,ho accettato;del resto per il sesso completo non mi sentivo pronta) e così due o tre volte ho iniziato a fare del sesso orale,anche se ho mollato presto e non mi piaceva molto!Non so io sento che,sebbene fisicamente ho ancora l'imene integro,da un punto mentale non so se mi posso definire ancora vergine o meno e sento come se mi fosse stata sottratta via della purezza senza che io me ne rendessi conto,perchè di fatto non mi sentivo ancora pronta a provare il sesso orale,mi sono sentita forzata!Tuttavia io non sono di quelle ragazze che ci tengono a rimanere vergini fino al matrimonio,aspettavo solo il momento giusto e in quel momento non mi sentivo abbastanza pronta e d'altro canto non sono nemmeno una di quelle che "fa tutto tranne che quello"!Di solito a questo tipo di ragazze che "fanno tutto tranne che quello" si dice che siano vergini solamente a livello fisico,ma che la verginità è una condizione mentale!Io temo di "avere già perso la mia verginità",se non a livello fisico,a livello mentale però sì e l'unico vero rimpianto che ho,è che sia accaduto in un momento in cui ancora non desideravo arrivare a tanto,volevo attendere un momento in cui mi sentissi più pronta!Voi cosa ne dite?se la verginità è una condizione mentale,vuol dire che è legata allo spirito con il quale si fa qualcosa!Altro è una ragazza che fa di tutto ma tutela la sua integrità fisica,altro è invece una che si è spinta un po' troppo oltre di quanto si sentisse di fare in quel momento!Che fisicamente sia ancora vergine,su questo non ci piove,ma se la verginità è più che altro una questione mentale,io mi sono spinta troppo oltre?Voi a livello mentale mi reputereste vergine?

Mentalmente sarai anche vergine, ma sana no di certo...

http://forum.giovani.it/sex/100025-verginita-fatto-mentale-qual-linea-demarcazione.html

29 commenti:

AlbornozEgidio ha detto...

E dopo dicono che le giovani generazioni sono sempre più formata da tossicodipendenti...non l'avrei mai detto...

Anonimo ha detto...

è malata.
per certa gente c'erano i posti adatti, i manicomi... purtroppo han chiuso pure quelli, perciò bisogna tenerseli in giro, o sui forum.

Juliette ha detto...

Almeno alcuni di questi mattoidi sono divertenti.... Anche se compatisco vivamente amici, genitori e partner di questa ragazza. Non dev'essere simpatico vivere con una fanciulla capace di farsi tante seghe mentali.

Anonimo ha detto...

almeno conosce l'italiano...

Capitan Delitto ha detto...

Il culmine della sua schizzofrenia arriva quando dice che:

"Tuttavia io non sono di quelle ragazze che ci tengono a rimanere vergini fino al matrimonio"

Grasse risate, In quale film scusa?
Se parli in uno di quei paesi del quinto mondo dove ci si sposa a 10 anni, allora potrebbe essere vero, si è rimasti vergini fino al matrimonio...
In caso contrario povera hai anche amiche immaginarie, forse fatine dei boschi, elfe, non so... ma non sono di razza umana, questo è sicuro.

Provvederò a spedirti il dvd di "Riti, Magie Nere e Segrete Orge del Trecento" di Ralph Brown, e l'indomani verificheremo il tuo nuovo indice di moralità.

Anonimo ha detto...

A me sembra una delle poche ragazzine rimaste ancora sane di mente...

Anonimo ha detto...

ecco i danni delle religioni

klez ha detto...

almeno questa è ancora vergine dal culo...

putt-anna ha detto...

O MIO DIO!!!! questa sta proprio messa male!!!

putt-anna ha detto...

troppo catechismo, sono d'accordo con l'anonimo qua su...

Anonimo ha detto...

ahahahhaha klez! XD

Comunque effettivamente, va bene le pippe mentali, ma fino ad un certo punto. Secondo me a questa basterebbe conoscere Rocco e le passano tutit i problemi :P

Andrea*

Alex R. ha detto...

Ragazzi... ho sempre apprezzato i commenti nel sito, ma questa la state cazziando e non sapete niente. Io dico la mia: a me sembra una ragazzina che semplicemente aspettava un ragazzo minimamente serio e interessato a lei per avere un bel ricordo della sua prima volta... se una ha già fatto pompe e tutto quello che non passa per la gnocca... alla fine non averlo fatto è solo una questione fisica, ma che bel ricordo hai poi della tua prima volta se ormai hai fatto il resto... si è solo dilungata, ma sapete quanti anni ha? inoltre è stata forzata da qualche stronzo che ne avrà approfittato, da come scrive non voleva ma lo fai per tenerti buono il ragazzo. Non mi sento di ridere su questo post, mi spiace!

Alex R. ha detto...

ah, dimenticavo: il fatto dello schifo di chiesa che abbiamo in Italia... la chiesa genera più gente perversa sessualmente che gente che probabilmente non gliene frega un cazzo del matrimonio, ma si sente ferita nel rispetto.
Questa non mi sembra avesse strani grilli per la testa, mi sembra si senta solo ferita nel rispetto.
Poi ognuno esprime le proprie opinioni, quindi anche le vostre sono lecite, per carità.

Anonimo ha detto...

abbattetela

Gab ha detto...

...ma non lo sa che fare pompe rompe l'imene cerebrale? se si va troppo a fondo si rischiano danni al cervelletto!! ....

Closer ha detto...

Alex, ha 24 anni non 14 (almeno così c'è scritto sul suo blog su Giovani). Non è una "ragazzina", ma una ragazza che dovrebbe quanto meno avere un minimo di consapevolezza in più. Forse avrebbe dovuto scegliersi un ragazzo diverso, ma a 24 anni dimostra comunque di essere stata ben plagiata dalla solita morale mediocre che regna sovrana nel nostro paese. La 12enne che lo prende nel culo come la più scafata delle pornostar e la 24enne vergine che inorridisce all'idea di una pompa sono le due facce della medesima medaglia: il sesso è ovunque ma sempre rappresentato con ipocrisia e per luoghi comuni. Non è possibile, così, farsene un'idea che non sia una caricatura verso un estremo o l'altro. Prenderla bonariamente in giro, dandole, contemporaneamente, qualche dritta, avrebbe potuto aiutarla a darsi una scossa e rivalutare la sua visione del sesso...e, magari, a mettere le cose in chiaro col ragazzo (se non a dargli un calcio nel culo). Cercare di consolarla e basta non farà che rafforzare le idee che ha già e che, forse, la faranno passare da una delusione all'altra.
La prima volta dev'essere bella? Mah...forse...di sicuro non lo è sempre. E' un mito, una leggenda, un luogo comune da sfatare. Ecco, nel sesso non dovrebbero esistere "devo": la ragazza non è stata costretta solo dal suo ragazzo ma, inconsapevolmente, una serie di "racconti mitologici" la tengono legata a cose che non potranno che essere differenti, perché il mondo del mito non è la realtà. Quando riuscirà a liberarsene probabilmente diventerà un'appassionata di pompini, oppure no, ma in ogni caso non sentirà più di essere stata violata.

Anonimo ha detto...

Ma lol, in tutta sincerità, ognuno è "padrone" delle proprie azioni, se non si sentiva pronta O_o non lo faceva, non è che ci pensi dopo e ti fai seghe mentali...
Per di più ha fatto un ragionamento che non sta ne in cielo ne in terra, non voleva avere un rapporto completo e allora ha accettato di fargli una pompa...ma che vuol dire???!! eh su, che stronzata immane...
La chiesa signori, è sempre stata quella, non è in Italia o in russia, è sempre quella...sono le persone che si aspettano troppo e non danno nulla ^^''...
Ah e comunque se non le piace, non lo fa O_o amen. lady.

Gretel ha detto...

Vabbè, poverina, dai.
Chissà che seghe mentali le hanno messo in testa: vergine, non vergine... prima scopare poi la bocca... il sesso romantico... con un deficiente, peraltro, che non si è reso conto della sua reticenza.
Poverina davvero.

dessd ha detto...

ma x' nn si droga come fanno tutti?!

Prof. CiT ha detto...

Cavissima,
tutto sto casino per avergli fatto un pompino dopo 9 MESI che siete assieme??

ma da dove scrivi?
da un istituto psichiatrico?

Alex R. ha detto...

hum, sono stato anch'io superficiale... 24 anni mica li avevo visti ahahah
cazzo, pensavo fosse la solita bimbetta che si ritrova a non sapere niente a 13 anni con qualcuno che ne approfitta... A 24 anni se uno si fa ste pippe sta messo molto male ghghgh
POi se aggiungi i 9 mesi insieme... forse lui si era rotto le balle già dopo il primo mese di una che si faceva ste pippe :p
La prossima volta leggerò meglio, non credevo che si potesse arrivare alla nostra età con una testa così contorta... giustifico solo chi non sa :D

Anonimo ha detto...

Io sono una donna e secondo me la verginità è una stronzata..
L'idea e il fascino della "ragazza illibata" sono serviti per evitare gravidanze indesiderate.. adesso ci sono altri metodi anticoncezionali, quindi smettiamola di prenderci per il culo. Il sesso è bello, facciamolo, punto e basta..

Anonimo ha detto...

amen

Anonimo ha detto...

mi piacerebbe capire il senso di tutte queste seghe mentali.... cioè: cosa ti cambia sapere se sei vergine o no? oltretutto solo a livello mentale! nemmeno fisico! certa gente non la capisco proprio!!

Anonimo ha detto...

tesoro tranquilla,è solo pazzia!!

Anonimo ha detto...

Ok... sono le 1.00 e ho letto questo poema per poi dire :"Che si comincia da piccoli col fumo ma quessa è tutta flippata" cioè signori ma stiamo scherzando l'unica cosa di positivo è che scrive molto bene peccato che scrive solo stronzate!
jes.

Anonimo ha detto...

Compra una vocale.

Anonimo ha detto...

ma quanto siete stronzi?!?! 14, 24, o 54 anni, ma a voi cazzo ve ne frega?!?! 100 volte meglio lei che si fa ancora un po' di scrupoli per la sua persona, (esagerati o no, ognuno è fatto a modo suo), che tutte le t---- che ci sono al mondo e che l'hanno offesa!
vergognatevi!

Annieeee! ha detto...

O_O