lunedì, settembre 01, 2008

Ti spaccooooo

Salve dottoressa,volevo domandarle una cosa:quando lo si fa con una ragazza vergine, c'è un modo specifico per rompergli l'imene,cioè la penetrazione deve avvenire in un certo modo specifico,nn so piano o forte, per nn causare dolore o fastidi alla ragazza?

Mi sembra che nel film "The Core" c'era una macchina che faceva al caso tuo......

http://www.mimanchitu.it/amore/sessuologia/dettagli.asp?ID=4754

7 commenti:

Fredd ha detto...

Per una volta che uno fa una domanda
1-> non del tutto cretina,
2-> che dimostra un minimo di interesse e preoccupazione per la ragazza in questione,
3-> per esprimere la quale ha quantomeno tentato di usare la punteggiatura, seppure in modo un po' raffazzonato, per chiarire il proprio pensiero,

non me la sento di criticare piu' di tanto il nostro latin lover...

a parte il fatto che il luogo, come sempre, NON-E'-QUELLO-GIUSTO-PER-FARE-LA-DOMANDA!!
(o quantomeno per sperare in una risposta sensata)

la miglior riprova e' la risposta della "dottoressa"...
a parte il sembrare, piu' che un consiglio sul sesso virginale, un modo per scoraggiare lo stupro, vorrei sapere che fine ha fatto la punteggiatura (per non parlar del "[ragazze] non verginE"), esimiO dottoressa...

Anonimo ha detto...

guarda un rimedio c'è.... prova a chiamare Gemon che con la sua katana romperà l'imene della tua ragazza senza dolore e senza fastidi!

P.S.: Bentornato Cinico!!!

putt-anna ha detto...

evviva! siete tornati!!!

Outlaw ha detto...

Martello e scalpello. Il martello pneumatico è troppo imdelicato.

zietta ha detto...

Il lanciafiamme: non solo le darai il calore che cerca ma l'imene non si romperà, semplicemente diventerà liquido.

Kabuto85 ha detto...

Io proverei con una carotatrice, di solito funziona!

Anonimo ha detto...

Finalmente ritorna il miglior blog !
Grandissimi