venerdì, dicembre 10, 2010

Logisticamente parlando

Salve, mi chiamo Nick e ho 18 anni, sono uno studente universitario alto, sportivo, piuttosto carino, bel fisico (non è uno spot,quindi non metto tutte le caratteristiche è solo per far capire che, insomma, non sono affatto inguardabile, e nemmeno mentalmente "stupido",perlomeno secondo la maggior parte).
Sono ancora vergine, nonostante una ragazza l'abbia avuta, per mia timidezza, e perchè, fa strano ammetterlo, diciamo che fino a un annetto fa non mi interessavo troppo all'altro sesso.
La faccio breve: qualche tempo fa ho avuto casualmente modo di vedere le dimensioni del pene di mio cugino, eccitato. Era lungo, e anche notevolmente spesso... lui dice circa 19 (di lunghezza, ovvio) e mi ha dato da pensare.
Io ce l'ho di circa 15 cm di lunghezza (poi dipende dall'erezione un pochettino, può essere leggermente meno o leggermente più) per 14 di circonferenza, che poi sarebbe circa 4 e mezzo di "larghezza"... non mi sono MAI posto il problema delle dimensioni finora, ho sempre pensato di averlo normale e che dovesse solo fare il suo mestiere.
Però sono ormai alcuni giorni che mi chiedo se sarò adeguato, come dimensioni, a soddisfare sessualmente una mia partner.
Leggo dovunque sul Web di donne che "minimo 18 sennò non sento niente", "deve essere bello largo", "coi superdotati godo di più".
Non lo so bene perchè ho scritto su questo forum, so solo che mi sento molto insicuro e vorrei sapere:
- penso che le mie dimensioni siano normali...(mi confermate?) ma sono adeguate effettivamente in un rapporto oppure sono oggettivamente "limitato"?
-è fondamentale come si usa, questo è ovvio... ma con un buon utilizzo, queste dimensioni sono sufficienti a far provare piacere?
-per semplicità lasciamo per un attimo fuori l'amore, anche se per me conta molto di più del resto... a livello puramente fisico, voi donne, lo considerate inadeguato un pene del genere? Che ne so, lo sentite poco, vi appaga poco, è piccolo e stretto...non sono una donna quindi non so come porla bene, la domanda.
Lo so che la questione è annosa e per molti/e noiosa e superficiale, ma vi sarei grato se mi schiariste un po' la testa, anzi mi vorrei togliere questi dubbi sterili e fastidiosi una volta per tutte.
Grazie


L'associazione delle sue due frasi....
"fino a un annetto fa non mi interessavo troppo all'altro sesso".... e... "qualche tempo fa ho avuto casualmente modo di vedere le dimensioni del pene di mio cugino, eccitato. Era lungo, e anche notevolmente spesso... lui dice circa 19 (di lunghezza, ovvio) e mi ha dato da pensare." ....mi ha dato anche a me da pensare....

http://community.girlpower.it/pene-15x14-pua-bastare-vt177297.html

Nessun commento: